Nata nel 1985 tra le prime della provincia, la squadra di Protezione Civile  AIB  Val Liona, fondata dai Gruppi Alpini della Zona Alta Val Liona e presieduta da Gianfranco Ularetti, coordinata ora dal caposquadra Ceolato Giulio, conta più di 20 iscritti provenienti da molti comuni del vicentino.

E’ stata presente durante le calamità naturali successe in Italia, come ad Alessandria, in Umbria ed in Versilia; alcuni volontari hanno partecipato all’operazione Arcobaleno e hanno contribuito all’allestimento di un campo profughi a Kukes in Albania.

La squadra fa parte del gruppo di Protezione Civile più grande d’Italia che è quello dell’A.N.A. ed è specializzata nell’antincendio boschivo. Lavora in collaborazione con l’Ente Forestale della Regione Veneto e in caso d’incendio boschivo, interviene a supporto degli operatori forestali ed ai pompieri.

Durante l’anno i volontari eseguono esercitazioni sia a livello provinciale sia a livello triveneto, seguono continuamente corsi formativi che li preparano al primo soccorso, all’intervento su fuoco, all’istallazione di un campo base, alle comunicazioni via radio e tutto ciò che si rende necessario per poter agire nella massima sicurezza ed efficacia. Inoltre l’AIB Val Liona collabora con molte amministrazioni comunali della zona, con enti ed associazioni che necessitano di personale preparato e qualificato in caso d’emergenza.

Durante l’anno 2007 i volontari sono intervenuti in tre diversi incendi ed hanno partecipato alla prima Esercitazione Nazionale per squadre AIB ANA in Abruzzo, inoltre è stata fatta un’esercitazione con le squadre del Triveneto e due con operatori della Regione Veneto.

Sempre quest’anno l’amministrazione comunale di Grancona ha donato un locale che verrà utilizzato come sede operativa dotata di computer e radio con frequenze ANA e Forestale Regionale.

Per quanto riguarda l'emergenza terremoto in Abruzzo, il gruppo ha fornito personale per un totale di 187 giorni lavorativi a fronte di un totale da parte della sezione ANA di Vicenza di oltre 3000 giornate.

 

Ricorda:

Ogni primo martedì del mese alle ore 20.30 riunione dei volontari presso la Casa delle Associazioni Silvio Ferrigolo a Spiazzo.

Contatti

Tel e Fax 0444/889968

H24 346/2495117